Evasione. Condanna per un uomo di Campofelice

Sabato, 01 Ottobre 2016 13:29 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(2 Voti)
Si trovava agli arresti domiciliari, ma si è allontanato da casa, facendo scattare così il reato di evasione a suo carico.
E' accaduto a Campofelice di Roccella nel 2010. Michelangelo Mazzola, 41 anni, di Collesano, stava scontando una pena agli arresti domiciliari per un  precedente reato commesso dallo stesso. Improvvisamente l'uomo si è però allontanato da casa, senza alcun motivo e senza dare preventiva comunicazione alle autorità di polizia, ritornandone dopo un bel po'. Essendo risultato assente ai dovuti controlli, è così scattata la denuncia da parte dei carabinieri. Al successivo processo davanti al giudice di Termini Imerese, l'uomo è stato riconosciuto colpevole e condannato alla pena di otto mesi di arresto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.