“Ero sicuro del vostro arrivo”: storia e lieto fine per un anziano 85enne che si era smarrito nelle campagne

Domenica, 28 Agosto 2016 13:34 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)

Lieto fine per un anziano 85enne smarritosi nelle campagne dove si era recato di buon mattino sabato 27 agosto e rintracciato poche ore fa.

Il nipote, conoscendo le puntuali abitudini del nonno, ha subito lanciato l’allarme al suo mancato rientro. Immediatamente sono scattate le ricerche coordinate dal comandante di stazione di Villafrati, Maresciallo Acampora nelle campagne limitrofe di Cefalà Diana. Una task force composta dai Carabinieri delle stazioni di Villafrati, Belmonte Mezzagno, Marineo, Villabate coadiuvati dagli uomini dei Vigili del fuoco, dai volontari della Protezione civile di Villafrati e dall’associazione “magna Vis“ di Trabia,  dal Corpo Forestale regionale, che ha battuto l’entroterra boschivo supportata dalla visione dall’alto di un elicottero in forza al Nucleo Elicotteri Carabinieri di Palermo, alzatosi in volo sui cieli delle campagne e dal fiuto di un’unità cinofila per la ricerca di persone della Protezione civile. L’anziano, impossibilitato a procedere il cammino poiché feritosi per una caduta accidentale, a fronte della brutta esperienza ha salutato i soccorritori affermando di averli attesi, fiduciosi del loro arrivo. L’uomo è ricoverato all’Ospedale “Buccheri La Ferla” in osservazione. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.