Minacce ad un uomo a Soprana "colpevole" di avere investito una capra. Condannato dal giudice

Lunedì, 13 Giugno 2016 11:36 Scritto da  Pubblicato in Petralia Soprana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ha investito con la sua auto una capra, ma viene minacciato.
E' accaduto a Petralia Soprana nel 2014, quando un uomo, viaggiando a bordo della sua autovettura, ha investito una capra sfuggita al proprietario, abitante lì vicino e finita proprio tra le ruote del veicolo. Intervenuti sul posto i carabinieri per accertare il fatto, dalla vicina abitazione è però uscito Calogero Marramà, 49 anni, di Gangi, parente del proprietario dell'animale, che ha cominciato ad inveire contro l'investitore, minacciandolo pure pesantemente. L'episodio ha fatto scattare una denuncia contro Marramà, che è così finito sotto processo per minacce davanti al giudice di pace di Gangi, che lo ha riconosciuto colpevole e condannato alla pena di 300 euro di multa, oltre al pagamento delle spese processuali e di quelle legali e di una provvisionale in favore della parte civile costituita a giudizio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.