Minacce e porto abusivo di coltello a Trabia. Un uomo patteggia la pena

Mercoledì, 16 Marzo 2016 08:08 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(1 Vota)
Ha minacciato un uomo con un coltello. Processato davanti al giudice monocratico di Termini Imerese, un uomo patteggia la pena.
Il fatto è accaduto a Trabia e l'imputato è Salvatore Piazza, 31 anni, del medesimo paese, denunciato per avere, nel dicembre del 2012, gravemente minacciato un altro uomo anche con l'uso di un coltello di tipo siciliano. L'episodio è stato allora segnalato ai carabinieri della locale stazione, che hanno poi denunciato Piazza alla procura di Termini Imerese per minacce e porto abusivo di arma bianca. Al processo davanti al giudice monocratico, l'imputato ha preferito patteggiare la pena di due mesi di reclusione, oltre al pagamento delle spese del processo ed al risarcimento dei danni alla parte civile.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.