Furto di energia elettrica a Castelbuono. Un uomo patteggia sei mesi di reclusione

Lunedì, 07 Marzo 2016 08:49 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)
Aveva pensato di "godere" della luce gratis, realizzando un allaccio abusivo alla linea elettrica pubblica.
E' stato però pizzicato, grazie ai controlli effettuati dall'Enel sui consumi elettrici, denunciato e processato per furto di energia elettrica. L'autore del fatto è Mario Fesi, 59 anni, di Castelbuono, che dopo la denuncia è finito davanti al giudice monocratico di Termini Imerese, dove ha patteggiato la pena di sei mesi di reclusione e 300 euro di multa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.