Ai domiciliari viene sorpreso fuori dall’abitazione intento a riparare un motoveicolo. Arrestato per evasione

Venerdì, 23 Ottobre 2015 04:04 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno arrestato per il reato di evasione un giovane già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

I militari durante un controllo, hanno sorpreso Vincenzo D’Amico (nella foto), ventiquattro anni,  fuori dall’abitazione intento ad aggiustare un motoveicolo, senza che lo stesso fosse stato autorizzato ad allontanarsi dal proprio domicilio. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese conclusosi con la convalida dell’arresto e, successivamente, l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di ulteriore processo in data da destinarsi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.