Dà fuoco alle sterpaglie e provoca un incendio devastante. Arrestato dai Carabinieri

Giovedì, 28 Maggio 2015 00:20 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel pomeriggio di lunedì i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Monreale hanno tratto in arresto il , sessantasettenne A. c. L’uomo intento a ripulire il proprio terreno dalle sterpaglie, aveva dato fuoco, innescando in questo modo, ad un incendio devastante che si è esteso per 4.000 ettari.

Le fiamme, dopo aver attraversato diversi terreni e aver lambito alcune abitazioni, sono arrivate quasi al ciglio della circonvallazione di Monreale, causando notevoli disagi alla circolazione. Il reo, all’arrivo dei Carabinieri ha cercato di defilarsi, ma è stato subito riconosciuto e trovato in possesso dell’accendino con il quale ha dato via alle fiamme. Il P. M., prontamente informato, ha disposto per l’individuo il regime degli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. In quella sede, il giudice ha convalidato l’arresto senza richiedere alcuna misura restrittiva.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.