La scuola in piazza nella XXI edizione della Sagra dell’Arancia

0
124

Gli alunni della scuola Primaria e Secondaria di I grado di Scillato, in occasione della XXI edizione della Sagra dell’Arancia, nella piazza di Scillato, “paese dell’Acqua e dei Mulini”, hanno presentato ai visitatori i manufatti creati durante il Laboratorio artigianale creativo: quadretti realizzati con la pasta di mais o con il das, sassi e stoffe dipinte, oggetti vari in decoupage o realizzati con la juta.

Il progetto dal titolo Creagiocando è stato un modo per i giovani studenti di mettersi in gioco attraverso la manualità e la sagra è stata una occasione di fare una importante esperienza personale. Il laboratorio è stato voluto fortemente dall’Amministrazione comunale di Scillato, sostenuto dal Dirigente Scolastico Giuseppe Polizzi dell’I.C. “G. Oddo” di Caltavuturo, curato dalle insegnanti Ada Cuccia e Miriam Cerami e condiviso da tutti gli alunni delle classi coinvolte. Per la buona riuscita del progetto creativo e dell’intera manifestazione fondamentale è stata la voglia di “fare” dei ragazzi e di Giovanna Terranova, Angela Gagliano, Anna Cristodaro, Angela La Russa e Cuccia Filippa. Il ricavato della vendita ad offerta libera di alcuni manufatti artistici servirà per l’acquisto di materiale didattico da utilizzare nel laboratorio artistico della scuola di Scillato.