Doppia brutta notizia da Alimena. Vandalizzati una ex scuola e il cimitero

Venerdì, 24 Ottobre 2014 14:48 Scritto da  Pubblicato in Alimena
Vota questo articolo
(0 Voti)

Brutto risveglio per il comune di Alimena dove ignoti hanno vandalizzato una ex scuola dell'infanzia e il cimitero. Il plesso scolastico chiuso qualche anno fa è stato completamente distrutto da vandali. La struttura, in via Maddalena vicino al liceo linguistico, era stata restaurata da poco grazie a un contributo pubblico.

La brutta sorpresa è stata scoperta ieri dal vicesindaco di Alimena e dagli assessori Mustafi e Ippolito che si erano recati sul posto per un sopralluogo per valutare l'idoneità sanitaria dei locali.

L'immagine che si è presentata ai loro occhi non è stata delle più belle: infissi e sanitari distrutti ed un tentativo di incendio.
L'altro atto vandalico al cimitero comunale dove il magazzino è stato scassinato e svuotato di tutti gli attrezzi conservati. A scoprire questo nuovo atto vandalico gli operai del comune al lavoro per le attività di pulizia del plesso in vista della giornata di commemorazione dei defunti. Gli operai sono a lavoro tutti i giorni quindi l'azione dei vandali è avvenuta nel corso della notte.
Negli ultimi tempi il centro madonita è stato obiettivo di diversi atti vandalici e intimidatori: vandalizzato il Parco Urbano, manomissione di panchine e cestini, taglio delle gomme di alcuni mezzi privati, l'incendio dell'automobile del sindaco Alvise Stracci e dell'assessore Mustafi.
Il sindaco esprime apprensione per la situazione e invoca un intervento urgente.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.