Piraino torna al suo posto di segretario generale del comune

Lunedì, 13 Ottobre 2014 17:16 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Come previsto dopo le dimissioni di Raimondo Liotta, che andrà a ricoprire la carica di segretario al comune di Agrigento da dove proviene il suo successore, torna a ricoprire il ruolo di segretario generale del comune di Termini Imerese Sebastiano Piraino. Piraino aveva infatti già ricoperto questo ruolo per circa tre anni. Le dimissioni chieste a Liotta avevano colto di sorpresa e seguivano le dimissioni dei due assessori.

Liotta e Piraino dunque si sostituiscono a vicenda nei rispettivi comuni di provenienza: Termini Imerese e Agrigento.

Sebastiano Piraino è già stato segretario generale nei Comuni di Vaie e S. Didero (TO), Alcara Li Fusi (ME), Piana degli Albanesi (PA), Corleone (PA) e Termini Imerese (PA) e da ultimo ad Agrigento con una laurea in Giurisprudenza nel '91 presso l'Università di Palermo, ha anche conseguito il diploma di specializzazione post-laurea in "Diritto delle Regioni e degli Enti locali". Abilitato all'esercizio della professione forense nel '94, nel '97 ha conseguito l'abilitazione al corso di formazione per segretari comunali, nel 2001 dalla scuola superiore della Pubblica amministrazione l'idoneità al corso di specializzazione per segretario generale in comuni fino a sessantacinquemila abitanti e nel 2005 oltre i sessantacinquemila abitanti.

Esprime soddisfazione per la nomina il Sindaco Salvatore Burrafato: "Piraino sarà un tassello fondamentale nel percorso di gestione del nostro comune, professionista di indubbie qualità e caratura morale ci accompagnerà nella definizione di tutti gli atti amministrativi concernenti il buon funzionamento della nostra cittadina”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.