Il Sindaco chiede l’8 x mille per la messa in sicurezza della Torre del Castello

Martedì, 30 Settembre 2014 12:13 Scritto da  Pubblicato in Collesano
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Sindaco del Comune di Collesano, Giovanni Battista Meli, ha presentato richiesta di contributo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per l'iniziativa di messa in sicurezza della Torre medievale del Castello dei Ventimiglia a tutela di edifici che si trovano nelle immediate vicinanze che hanno ricevuto ordinanza cautelativa di sgombero per finalità di protezione civile.

 

In seguito all’evento sismico del 8 giugno 2012 la Torre del Castello medievale di Collesano aveva mutato la propria stabilità evidenziando diverse crepe e mettendo in serio rischio le abitazioni vicine. Il Sindaco è stato costretto ad emettere ordinanza cautelativa di sgombero per i 2 edifici.
Il Sindaco ha dichiarato: “Stiamo cercando con qualunque mezzo di trovare risorse finanziarie finalizzate a poter risolvere il problema che coinvolge direttamente nostri concittadini la cui non soluzione rischia contemporaneamente anche di cancellare le tracce di un importante sito storico e culturale. Abbiamo voluto per questo approfittare delle risorse messe a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nella speranza di ottenere in tempi brevi una risposta”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.