Trema ancora la terra

Domenica, 07 Settembre 2014 02:10 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)
Scossa di terremoto sulle coste a due settimane dallo sciame sismico che ha interessato la zona costiera al confine tra le province di Messina e Palermo.
La scossa è stata registrata dagli strumenti dell'INGV alle 18.50 ad una profondità di 10,6 km e con una magnitudo di 2.8.
L'area interessata dal sisma è la stessa dello sciame sismico durante il quale si registrano 4 scosse in meno di due ore. Tra i comuni a pochi chilometri dall'epicentro Gangi, Geraci Siculo, Pollina e San Mauro Castelverde oltre ai comuni del messinese e dell'ennese Castel di Lucio, Mistretta, Motta d'Affermo, Pettineo, Reitano, Capizzi, Caronia,  Santo Stefano, Tusa e Sperlinga.
Nessun danno registrato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.