Altra frana su SS120. Istituito senso unico alternato

Venerdì, 23 Maggio 2014 15:21 Scritto da  Pubblicato in Sclafani Bagni
Vota questo articolo
(0 Voti)
Continuano i disagi sulla SS120. Sulla strada già in pessime condizioni per le numerose frane e cedimenti del manto stradale da oggi una nuova difficoltà. L'avanzamento della terra trasportata da una frana attiva infatti ha spinto l'Anas ad istituire il senzo unico alternato per 400 metri a partire tra la località Granza e il bivio per Sclafani Bagni.
Per garantire le condizioni di sicurezza è stato istituito il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso. Un'altra frana da mesi insiste sulla SS 120 dell'Etna e delle Madonie tra Caltavuturo e Cerda riducendo la carreggiata ad un'unica corsia.
Quest'ultima frana non fa che peggiorare le condizioni delle infrastrutture stradali del nostro comprensorio in molte zone assai critiche.
Ricordiamo fra gli altri la frana di Polizzi Generosa e la chiusura di un tratto della strada provinciale nel tratto Campofelice di Roccella Collesano ormai dal mese di febbraio con conseguenti disagi per la cittadinanza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.