Nuova ordinanza generale sulla viabilità firmata dal sindaco

Sabato, 05 Aprile 2014 10:33 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, ha firmato una nuova ordinanza generale sulla viabilità che sostituisce tutte le precedenti disposizioni in materia.

Per il Sindaco, si tratta di un provvedimento che punta ad ottenere una disciplina organica che garantisce i diritti dei residenti senza penalizzare le categorie produttive.

Tra le novità più importanti l'istituzione di tre differenti aree a traffico limitato ZTL due per tutto l'anno e una comprendente il lungomare a partire dal 1 aprile al 30 ottobre.

 

Gli orari di accesso e i divieti di ingresso sono stati rimodulati per tre diversi periodi durante l'anno.

Sono istituite aree di parcheggio riservate ai residenti nel centro storico di Cefalù muniti di apposito “Pass” rilasciato dal Comando Polizia Municipale.

“Dopo un confronto con i rappresentanti dei residenti e recependo le osservazioni avanzate dai rappresentanti di categoria, sono state trovate delle soluzioni che puntano a migliorare la vivibilità della città, con particolare riferimento al centro storico e a garantire i diritti dei residenti, nella considerazione che il centro storico di Cefalù mantiene la caratteristica di essere, oltre che Patrimonio di arte e cultura, un’area viva nella quale molti cittadini vivono e lavorano. A breve contiamo di istallare i varchi elettronici di accesso alle ZTL, per istituire le quali è necessaria, però, l’approvazione di un apposito regolamento da parte del Consiglio Comunale. La prossima settimana – conclude il primo cittadino – depositeremo la proposta di regolamento predisposto dall’amministrazione. Stante l’assoluta novità del provvedimento, che punta ad avvicinare Cefalù agli standard di vivibilità delle più importanti località turistiche, avvieremo un confronto con la città, attraverso incontri pubblici”.  

IN ALLEGATO ORDINANZA SINDACO CON LE VIE INTERESSATE, GLI ORARI DELLE ZTL E LE TIPOLOGIE DI PASS

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.