Il Pd termitano sceglie la continuità

Lunedì, 10 Marzo 2014 08:52 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Partito Democratico cittadino, in nome della continuità politico-amministrativa ha deciso di appoggiare la candidatura del sindaco uscente Salvatore Burrafato accanto a una coalizione di stampo riformista-moderato.
"Intendiamo contribuire, con la nostra imprescindibile presenza e con il nostro simbolo, ad irrobustire una classe dirigente che si è sempre distinta per onestà, lealtà ed integrità morale. La nostra forza saranno gli uomini e le donne in campo, i percorsi programmatici già avviati e la nostra idea di Termini Imerese nel nuovo ruolo che essa dovrà giocare a livello sovra-territoriale e nel panorama mediterraneo, vera grande sfida per le generazioni di oggi e di domani".

Negli ultimi giorni non erano emerse soluzioni differenti dal sostenere Burrafato nel tentativo di guidare per un secondo mandato la città imerese.
In questo momento le candidature sicure e forti per il ruolo di primo cittadino sono quelle del sindaco uscente Burrafato e quella annunicata qualche giorno fa di Agostino Moscato. Il clima inizia già a riscaldarsi. La Campagna elettorale entra già nel vivo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.