Farmacista uccisa da due banditi

Giovedì, 21 Novembre 2013 20:30 Scritto da  Pubblicato in Blufi
Vota questo articolo
(1 Vota)

Giuseppina Iacona, una farmacista ottantenne è stata sgozzata da due uomini durante un tentativo di rapina a Blufi, in corso Italia. La donna avrebbe reagito alla rapina e i due malviventi l'hanno accoltellata a morte.

I carabiniere hanno già fermato gli autori dell'omicidio. In manette Angelo Porcello di 50 anni e il diciottenne Gandolfo Giampapa, entrambi di Blufi. Porcello era agli arresti domiciliari ed ha tentato di tornare a casa, a pochi metri dallo stesso esercizio commerciale.
Alcuni passanti hanno assistito alla rapina e hanno fermato una pattuglia di carabinieri di Petralia Soprana in servizio nei pressi della farmacia che è subito intervenuta.

Il più anziano sarebbe entrato nella farmacia ed estratto il coltello ha minacciato la donna chiedendole i soldi e colpendola alla gola al rifiuto della proprietaria della farmacia di consegnargli l'incasso.
I due sono stati portati presso il Comando dei Carabinieri di Petralia Sottana mentre sul luogo del delitto sono in corso i rilievi dei Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Palermo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.