Notte di San Lorenzo all'Eremo di San Felice

Martedì, 06 Agosto 2013 17:53 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Associazione Amici di San Felice organizza il tradizionale appuntamento, nella notte più stellata dell'anno, di osservazione degli astri con telescopi professionali; le attività, condotte dagli esperti della Società Astronomica Palermitana, si svolgeranno nell'incantevole cornice dell'Eremo di San Felice a Trabia, nel cuore della Riserva di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto, lontani dalle sorgenti di inquinamento acustico e luminoso, un'occasione imperdibile per la contemplazione degli astri e dell'ambiente.

 

Lo scenario naturale circostante sarà da sfondo per momenti di musica e poesia, nel corso della serata sarà inoltre possibile assistere alla proiezione di video-documentari sui temi dell'ambiente e partecipare ai dibattiti sulle politiche di sviluppo rurale in campo per la tutela della Riserva.

Il Centro di Recupero della Fauna selvatica di Bosco Ficuzza procederà in presenza degli ospiti alla liberazione di alcuni rapaci notturni riabilitati e successivamente si partirà all'esplorazione dell'ambiente notturno con un'escursione guidata da un'equipe di esperti dell'Associazione Amici di San Felice.

La suggestiva cappella medievale dell'Eremo accoglierà la funzione religiosa, in un raccoglimento spirituale capace di coinvolgere un pubblico differente, accomunato dal senso di spiritualità e di sensibilità verso l'ambiente, a prescindere dalla provenienza culturale e religiosa; celebreranno la santa messa padre Giuseppe Calderone e don Nicasio Galbo.

L'evento è patrocinato dai comuni di Trabia e di Caccamo, supportato dal CESVOP di Palermo e realizzato in collaborazione con l'Associazione “Fare per Migliorare” e il Gruppo Giovanile “Amici di San Felice”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.