Domenica 3 marzo: le elezioni nazionali approdano in radio

Mercoledì, 27 Febbraio 2013 23:37 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)
Piero Lo Coco, autore dell'inedito format radiofonico Piero Lo Coco, autore dell'inedito format radiofonico

Domenica 3 marzo a Campofelice di Roccella, alle ore 10,00 in diretta dall’aula consiliare andrà in onda la  trasmissione d'intrattenimento promossa  dalla locale radio R.B Stereo Sound e condotta da Piero Lo Coco; verrà riproposto  l’inedito esperimento  che in queste domeniche ha coinvolto e visto protagonisti ai microfoni di R.B.  gli esponenti e i rappresentanti delle locali forze politiche.

La trasmissione finora ha riscosso  numerosi apprezzamenti tra i campofelicesi, finendo per diventare un appuntamento fisso per coloro i quali la domenica mattina si sintonizzano alla radio per seguire un programma che abbina l’ironia del conduttore alle voci della politica locale,  attratti anche dalla curiosità di commentare l’intervento del personaggio di turno, indipendentemente dal fatto che questi sia un proprio rappresentante,un avversario politico o semplicemente un proprio amico o conoscente. Il 3 marzo la puntata cade ad una settimana esatta dalle elezioni nazionali; per l’occasione il conduttore ha deciso di invitare coloro i quali si sono espressi  e messi in gioco (con successo o meno), in rappresentanza di questa o quell’altra compagine politica. A Campofelice che tra l’altro schierava quattro candidati locali, si preannuncia una puntata particolarmente accesa. Le novità rispetto alle precedenti domeniche saranno due: in primis non si avrà una singola intervista ma domande e  dibattiti con una pluralità di esponenti; in secondo luogo sarà inedita anche la sede in cui avverrà la diretta, l’aula consiliare per l’appunto. “Domenica 3 Marzo con una diretta dalle ore 10,00 alle 12.30 la radio, la voce libera della gente, attraverso la  mia trasmissione entrerà nel Tempio della Politica nell'Aula Consiliare di Campofelice di Roccella , annuncia Lo Coco. Si tratta di un esperimento, il primo in assoluto a Campofelice e la cosa che mi fa sorridere e' che sarà un romano con sangue siculo a farlo, motivo di orgoglio per collaborare a rendere una Sicilia più ....ascoltata”.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.