Provvedimenti del Comune a favore dei cittadini appartenenti alla terza età

0
300

La Giunta municipale guidata da Bartolo Vienna ha adottato alcuni provvedimenti a favore dei propri concittadini appartenenti alla terza età, è stato deliberato infatti un contributo per un viaggio di quattro giorni che avrà come meta san Giovanni Rotondo ed è stata avviata l’assistenza domiciliare per 40 anziani.

I partecipanti concorreranno alla spesa complessiva del viaggio, per un massimo di 150 euro e comunque in proporzione alla loro situazione economica, i meno abbienti saranno esentati dalla compartecipazione.

Con altro provvedimento l’amministrazione comunale ha riconfermato i voucher sociali per l’erogazione dei servizi domiciliari per anziani, un sistema innovativo perchè il voucher rappresenta un titolo d’acquisto per prestazioni sociali e nel caso specifico per l’espletamento di servizi inerenti l’igiene e cura della persona o dell’abitazione. L’obiettivo finale è di favorire il benessere psico-fisico della persona e al contempo consentirle di conservare l’autonomia di vita nel proprio contesto socio-familiare di appartenenza. Con questa nuova modalità – scrive il Comune – sono state abbandonate le vecchie procedure di appalto mediante le quali veniva individuata la cooperativa sociale, con il voucher invece è l’utente finale, ossia l’anziano, a sceglierla fra quelle accreditate, saranno circa 40 gli anziani assistiti siamo riusciti ad accogliere tutte le richieste degli aventi diritto.