Si svolgerà il prossimo 10 novembre pomeriggio al Mise (Ministero per lo Sviluppo Economico) un nuovo tavolo con i sindacati per discutere il piano di Grifa Spa per lo stabilimento ex Fiat di Termini Imerese. Intanto i lavoratori si sono riuniti in assemblea davanti la fabbrica e hanno occupato lo stabilimento.

Pubblicato in Termini Imerese

Aumenta la paura delle tute blu dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese che chiedono un incontro urgente al Ministero che dovrebbe svolgersi i primi giorni della prossima settimana, per fare luce sui punti bui che ancora ricoprono il piano della newco Grifa.

Pubblicato in Termini Imerese

Si sono riuniti oggi in assemblea presso l'aula consiliare di Termini Imerese gli operai dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese.
Durante l'assemblea i sindacati hanno sottoposto agli operai il piano siglato ieri. Alcuni hanno mostrato scetticismo "Così come prospettato il progetto non sta in piedi" hanno affermato alcuni operai.

Pubblicato in Termini Imerese

Dopo l'incontro al Ministero tra sindacati e Grifa e le critiche da parte della Fiom gli operai Fiat e dell'indotto sono tornati ieri a riunirsi davanti ai cancelli dello stabilimento.

Il piano Grifa, che prevede investimenti per 350 milioni di euro e l’assunzione entro il 2018 di 476 operai su 770 di Fiat e Magneti Marelli, attingendo dalle liste di mobilità, non convince i sindacati.

Pubblicato in Termini Imerese
Si è svolto oggi presso il Ministero l'incontro per il futuro dello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese.
Si profila una possibilità che a Termini Imerese torni la produzione automobilistica.
Pubblicato in Termini Imerese

Si svolgerà domani pomeriggio al Ministero dello Sviluppo Economico l'incontro per discutere il destino delle 1200 tute blu dell'ex stabilimento Fiat che in queste settimana aspettano di capire se riceveranno a giorni le lettere di licenziamento o se si apre una strada alternativa concreta oltre alla richiesta di proroga fino a fine anno della cassa integrazione in scadenza a fine giugno prossimo. Il tempo stringe e le lettere agli operai da parte di Fiat potrebbero partire proprio in questi giorni.

Pubblicato in Termini Imerese