Nelle prime ore della mattinata odierna gli uomini della Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha eseguito 5 misure cautelari emesse dal GIP su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, nei confronti di altrettante persone per i reati di smercio sul territorio siciliano e della detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, cocaina, eroina, marijuana ed hashish. L’operazione denominata “Sambuca 2”, è durata 1 anno e mezzo circa e ha avuto origine da spunti investigativi nati da un importante arresto effettuato nel 2011 dagli uomini della Narcotici, acquisendo inconfutabili elementi a carico di soggetti già noti per i loro precedenti penali specifici nel settore degli stupefacenti.

Pubblicato in Area metropolitana