Un Natale inaspettato quello vissuto dagli abitanti del paesello noto per la sagra del fico d’india. E’ accaduto nella serata del 25 dicembre, quando la quiete e l’aria di festa del piccolo centro di Roccapalumba sono state interrotte dall’animosità di un sorvegliato speciale abitante del luogo.

Pubblicato in Area metropolitana