Mentre si attende l'esito dell'incontro di lunedì prossimo al Mise tra le parti per il futuro dello stabilimento ex Fiat, dopo le proteste e l'occupazione lampo degli scorsi giorni, interviene sulla questione il deputato palermitano del Movimento Cinque Stelle Riccardo Nuti. “La vicenda Grifa-Fiat a Termini Imerese deve arrivare al capolinea. Si tratta di un’operazione che ha un solo obiettivo: i fondi pubblici e l’ennesima cassa integrazione - ha affermato il parlamentare pentastellato -. Non si possono buttare via i soldi pubblici e al contempo illudere gli ex dipendenti con un fumoso piano che finirà in un binario morto".

Pubblicato in Termini Imerese
Il Presidente del gruppo parlamentare M5S alla Camera Riccardo Nuti, boccia il tavolo che si è svolto oggi al Mise sul futuro dello stabilimento di Termini Imerese. "Altro che luce in fondo al tunnel, il tavolo tecnico svolto oggi al ministero dello Sviluppo economico è stato di una superficialità imbarazzante".
Pubblicato in Termini Imerese