Agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un “Fermo di Indiziato di delitto”, emesso dalla Procura della Repubblica nei confronti di un pregiudicato.

Pubblicato in Area metropolitana
Mercoledì, 18 Febbraio 2015 15:57

Rapine in banca. Arrestati due palermitani

Avevano preso di mira le filiali degli Istituti di Credito dei piccoli centri nelle zone collinari della provincia di Palermo, ritenendoli obiettivi da rapinare con maggio facilità e minori rischi, ma non avevano fatto i conti con i Carabinieri. Il 27enne Mario Patti e il 26enne Claudio Barbaro, entrambi di Palermo, sono stati tratti in arresto dai militari delle Stazioni Carabinieri di Baucina e Ciminna che hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia cautelare in Carcere del G.I.P. di Termini Imerese per i reati di rapina e tentata rapina.

Pubblicato in Area metropolitana

Due misure cautelari per rapina e porto abusivo di arma da fuoco nell'ambito dell'operazione Milicia Violenta2 eseguita dai carabinieri di Bagheria. I provvedimenti cautelari riguardano: il 25enne di Trabia Giuseppe Rio, (attualmente agli arresti domiciliari) autore di tre rapine e del 34enne di Casteldaccia Domenico Geraci (attualmente in carcere a Trapani per rapina).

Pubblicato in Trabia

Gli agenti del Commissariato di Cefalù ha arrestato la 47enne Giulietta Battaglia, l’estetista a domicilio con la passione per i cavalli che nel luglio di due anni fa era stata già arrestata dagli uomini guidati da Manfredi Borsellino nell’ambito dell’operazione ”Moon light”.
Dovrà scontare un residuo di pena pari ad un anno, 11 mesi e 16 giorni.

Pubblicato in Cefalù

Gli agenti della Polizia di Stato di Palermo e i Carabinieri di Partinico hanno eseguito un provvedimento di Custodia Cautelare in Carcere nei confronti di Vincenzo Sparacio, 25enne pregiudicato palermitano di via Piazza Ingastone, Mariano Parisi, 44enne pregiudicato palermitano di via Ranzano, e Vincenzo Vassallo, 37enne palermitano di via La Loggia.

Pubblicato in Area metropolitana

Durante un'operazione della Polizia Stradale partita alle prime luci dell'alba, gli agenti hanno eseguito sei misure cautelari nei confronti di altrettanti individui inseriti in un’organizzazione criminale specializzata nelle rapine ai danni degli autotrasportatori.

Già nel dicembre del 2009, durante l’indagine denominata “Ciak”, erano stati tratti in arresto in flagranza quattro dei componenti della banda ed era stato altresì liberato l’autista che era stato preso in ostaggio.

Pubblicato in Area metropolitana