“U fistinu” è identità per la comunità petralese. Al centro gli apostoli Pietro e Paolo, patroni del paese. Le celebrazioni, organizzate dal Comune di Petralia Soprana, dall’Arcipretura Parrocchiale e dal Comitato guidato da Aurelia Lo Mauro, sono già iniziate lo scorso 20 giugno con l’apertura del “Fistinu” e si concluderanno il 29 giugno, con l’imponente processione e con lo spettacolo finale.
Pubblicato in Petralia Soprana