«E' vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all’aperto, anche in forma individuale, pure per tutte le attività motorie all’aperto di minori accompagnati da un genitore».

Pubblicato in Sicilia
Ha deciso di presentarsi alle elezioni regionali.
Pubblicato in Sicilia

Ad un mese dalla scadenza fissata dalla legge regionale che ha abrogato le provincie, sostituendole con i liberi consorzi tra comuni e le tre città metropolitane di Palermo, Catania e Messina, il novanta per cento dei comuni siciliani non ha ancora aderito ad alcun consorzio.

Pubblicato in Comprensorio

L'associazione Big Bang Madonie, di area renziana, sulla riforma delle province avanza dubbi in un comunicato nel quale citano Musumeci e Cracolici, richiamando l'importanza di metodo dal basso per le scelte che riguardano i territori.

Pubblicato in Madonie