Non è più ignota l’identità di uno dei due aggressori del Consigliere del Comune di Bagheria che, pochi giorni addietro, è stato picchiato in via Perez, nella zona di Mongerbino.

Pubblicato in Area metropolitana

Questa notte intorno alle 2.00 è giunta una telefonata al 112, con la segnalazione della presenza di alcuni giovani aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un condominio.

Pubblicato in Area metropolitana

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato 4  persone, intente a perpetrare un furto all’interno del cantiere dei lavori di ampliamento della linea ferroviaria.

Pubblicato in Area metropolitana

Domenica scorsa i Carabinieri hanno arrestato due fratelli per furto aggravato in concorso.

Pubblicato in Area metropolitana

I Carabinieri nella notte di sabato scorso, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due persone con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Pubblicato in Area metropolitana

Ancora non era successo nella nostra zona ma come tutti i fenomeni anche quelli delinquenziali si globalizzano. Adesso i ladri, non sapendo più dove sbattere la testa, si attaccano anche ai contatori dell’acqua. E’ di ieri mattina la brutta sorpresa per una quindicina di residenti nella zona di via Verdura che svegliandosi hanno aperto il rubinetto di  casa e si sono accorti che non usciva acqua.

Pubblicato in Termini Imerese

La Polizia di Stato ha arrestato Z.G., 20enne di Carini con precedenti che domenica sera ha rubato un furgone Iveco Daily di proprietà di una ditta di Campofelice di Roccella. Il giovane di Carini, forse insieme a un complice, si è recato a Campofelice di Roccella e qui ha rubato il furgone di una ditta edile locale ed è ripartito subito dopo in direzione Carini.

Pubblicato in Campofelice
Nuova rapina alla BCC San Giuseppe di Castellana Sicula di corso Mazzini. Stamattina alle 12.35 due uomini a volto scoperto, forse armati si sono introdotti all'interno dell'istituto di credito del comune madonita e minacciando le due impiegate presenti in quel momento e hanno portato via il malloppo.
Pubblicato in Castellana S.

All'alba di oggi i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti giovani monrealesi, volti noti alle forze dell’ordine.

Pubblicato in Termini Imerese

E’ durata poco la trasferta di due giovanissimi palermitani che si erano recati a Cefalù la scorsa notte con l'intenzione di fare razzia sulle auto parcheggiate lungo le vie cittadine. È terminata infatti con l’arresto da parte dei Carabinieri di Cefalù la loro trasferta.
Si tratta del 19enne Vincenzo Gennaro e del 21enne Claudio Cannarozzo. 

Pubblicato in Cefalù
Pagina 1 di 2