Al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo, i finanzieri hanno arrestato, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari, una coppia di coniugi responsabile di spaccio di marijuana a numerose persone, nella maggior parte dei casi minori di età.

Pubblicato in Area metropolitana