I Carabinieri hanno posto i sigilli su parte di un impianto di calcestruzzi per violazioni della normativa ambientale, procedendo al sequestro di tutti i mezzi d’opera in uso alla ditta ed alla notifica di un’informazione di garanzia al legale rappresentante.

Pubblicato in Area metropolitana