Sono ormai sedici giorni che gli abitanti di contrada San Girolamo alla periferia di Termini Imerese convivono con la strada sommersa dai rifiuti. La situazione causa disagi anche per il passaggio dei mezzi di trasporto. Le lamentele dei residenti, che continuano a convivere con quell’odore nauseabondo, non hanno fino adesso trovato risposta.

Pubblicato in Termini Imerese