Il Movimento Pro Sanctitate e l'Istituto secolare delle Oblate Apostoliche nel contesto dell’itinerario canonico in vista della Beatificazione di Guglielmo Giaquinta, fondatore del Movimento, la sera del 31 ottobre si uniranno nella preghiera all'intera famiglia del Massimalismo Apostolico animando le celebrazioni eucaristiche delle ore 19  nelle tre parrocchie di Castelbuono.

Pubblicato in Castelbuono
Che d. Pino Puglisi sia stato un prete di alto impegno ecclesiale, sociale e civile, in una città così inquinata come Palermo e in un quartiere di triste e tetra atmosfera mafiosa come quello di Brancaccio, non c’è dubbio alcuno. Che proprio a causa di tale suo impegno la mafia l’abbia voluto far fuori in maniera decisa è cosa altrettanto evidente. Che pertanto dalla Chiesa cattolica sia stato beatificato come ‘martire’ perché ucciso in odium fidei, secondo la secolare prassi della Chiesa è una scontata conseguenza, anche se purtroppo ciò è avvenuto dopo molte incertezze e difficoltà. La domanda che tuttavia dobbiamo porci è: che ripercussione ha avuto e continua ad avere la vicenda Puglisi e il suo martirio sulla Chiesa in generale e, in particolare, su quella di Sicilia?
Pubblicato in Comprensorio