E’ lunga e grave la sequela di reati dei quali dovrà rispondere un 44enne rintracciato e denunciato a piede libero dalla Polizia di Stato, ieri pomeriggio: usurpazione di Funzioni pubbliche, lesioni personali e cognizione, interruzione o impedimento illeciti di comunicazione.

Pubblicato in Area metropolitana