La terza sezione penale della Corte di Appello di Palermo ha assolto  dall'accusa di diffamazione, perchè il fatto non sussiste, la signora Concetta Parisi, difesa dall'avvocato Mario Cappadonia.

Pubblicato in Cerda