Nell’ambito dei controlli  di vigilanza stradale e di controllo del territorio nella zona della provincia di elevato flusso turistico, gli uomini della Polstrada del Distaccamento di Cefalù continuano una costante vigilanza con l’impiego di pattuglie giornaliere e l’utilizzo di precursore ed alcoltest. Durante i controlli un trentenne di Palermo ed un ventiduenne di Caccamo, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore e segnalati per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Pubblicato in Cefalù