Termini Imerese, al via la XI Edizione del Premio nazionale di poesia “Himera”. Entro il 10 giugno è necessario inviare i componimenti

0
264

Al via la XI Edizione del Premio nazionale di poesia “Himera”, con una Sezione Speciale sull’Archeologia e i Beni Culturali ed Ambientali in Sicilia, promossa dall’Associazione Culturale Termini d’Arte, con il patrocinio morale del Comune di Termini Imerese. Una manifestazione che si è imposta nel tempo grazie allo straordinario lavoro portato avanti in questi anni dalla sua Presidente Rita Elia (nella foto).

Il premio si articola in 4 sezioni: Sez. A – Poesia inedita in Lingua Italiana (tema libero); Sez. B – Poesia inedita in Lingua Siciliana e nei Vernacoli d’Italia, affiancata da traduzione in italiano (tema libero); Sez. C – Raccolta di Poesia Edita in Lingua Italiana (pubblicata dal 2016 al mese di Gennaio 2024); Sezione Speciale Himera – Opere edite ed inedite, scientifiche e letterarie, incluse tesi di laurea e di ricerca, video-documentari, aventi per oggetto l’Archeologia e i Beni Culturali e Ambientali in Sicilia. Nelle Sezioni A, B i partecipanti, di età non inferiore ai 18 anni, possono partecipare ad entrambe le sezioni (con versamento delle rispettive quote) con un massimo di due componimenti poetici. Le opere dovranno essere scritte su foglio di carta bianca, font Times New Roman, corpo 12, con un massimo 36 versi, privi di firma o altro segno di riconoscimento. Dovranno essere inoltrati tramite plico raccomandato che dovrà contenere: copia della ricevuta del versamento della quota di partecipazione; n.5 copie per ogni poesia, in forma anonima; una copia firmata, indicando indirizzo email, contatti telefonici e inserendo la dicitura “Dichiaro che questo mio componimento poetico è frutto della mia creatività e alla data di invio è inedito e mai premiato in altri concorsi”.

In alternativa alla spedizione postale è possibile la partecipazione alle Sezioni A, B mediante l’invio dei testi poetici all’indirizzo email: [email protected] indicando nell’oggetto della mail “Premio Nazionale di Poesia Himera” e la Sezione/i alla quale si intende partecipare. Nella mail bisognerà allegare: copia/scansione della ricevuta del versamento della quota di partecipazione; gli elaborati relativi alle sezioni a cui si partecipa, in file distinti per ogni sezione, redatti in formato Word (doc/docx), font Times New Roman, corpo 12 e a loro volta in duplice copia, di cui: a) una copia anonima; b) una copia firmata, indicando indirizzo email, contatti telefonici e inserendo la dicitura “Dichiaro che questo mio componimento poetico è frutto della mia creatività e alla data di invio è inedito e mai premiato in altri concorsi”. Nella Sezione C si partecipa con l’invio di n° 5 copie dell’opera, di cui una completa di firma, dati dell’Autore, recapito telefonico, indirizzo email. Nella Sezione Speciale Himera si partecipa con una sola opera, inviando, presso l’indirizzo di cui all’articolo 16, una copia cartacea (completa dei dati dell’autore) e la ricevuta di versamento, mentre il file dell’opera va inoltrato al seguente indirizzo e-mail [email protected].

Il plico, contenente i lavori dei partecipanti e sul quale dovrà essere apposta la dicitura “Partecipazione al Premio Nazionale di Poesia Himera Sez…”, andrà spedito entro il /10 Giugno /2024 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Alla Presidente dell’Associazione Culturale Termini d’Arte, Sig.ra Rita Elia, Via del Mazziere 48 – 90018 Termini Imerese (PA).

A parziale copertura delle spese organizzative è richiesto un contributo di € 15,00, per ogni sezione a cui si intende partecipare, da effettuare con le seguenti possibili forme di pagamento: con bollettino postale C.C.P. 8349708 intestato ad Associazione Culturale Termini d’Arte indicando la causale “Premio Nazionale di Poesia Himera”; con bonifico a IBAN IT32U0760104600000008349708 BancoPosta intestato ad Associazione Culturale Termini d’Arte; con accredito Postepay 5333171173214558 intestato a Rita Elia.

I plichi sprovvisti della certificazione di avvenuto pagamento della quota di partecipazione saranno esclusi dal concorso.

I vincitori del 1° Premio assoluto nell’edizione precedente non potranno concorrere nella medesima sezione, pena l’esclusione.

Ai primi classificati delle quattro sezioni verrà assegnata una pergamena e l’opera artistica “La Dea Alata di Himera” del Maestro Domenico Zora. Ai secondi e terzi classificati di tutte le sezioni, verrà assegnata una targa personalizzata. A discrezione della Giuria potranno venire attribuiti, a opere meritevoli, Menzioni d’Onore, Segnalazioni di Merito e Premio Speciale Giuria, consistenti in ceramiche artistiche, opere d’Autore, targhe e pergamene. Ai vincitori dei primi premi delle quattro sezioni, che giungono da oltre la provincia di Palermo, verrà offerto pernottamento e colazione, estendibile ad un familiare.

I vincitori dei primi premi dovranno ritirare personalmente i premi assegnati, pena la decadenza. Per gli altri premi, poiché non si effettuano spedizioni, è eccezionalmente ammessa la delega scritta. I premi non ritirati resteranno a disposizione dell’Associazione.

La classifica dei vincitori di questa XI Edizione si conoscerà nel mese di Luglio 2024 e la Cerimonia di Premiazione avrà luogo nel periodo estivo. I Premiati saranno avvisati tramite e-mail o telefonata.

Durante la serata di premiazione verrà conferito il Premio alla Cultura ad una personalità che si è distinta nel campo dell’Arte e della Cultura. Verranno inoltre assegnate “Targhe all’Eccellenza” a operatori artistici e culturali di rilievo.

La Commissione Giuria delle sezioni poetiche sarà presieduta dal Prof. Ignazio Buttita e composta dai Proff. Giuseppe Bagnasco, Teresa Riccobono, Lucia Lo Bianco, Francesco Federico. La Commissione Giuria della Sezione Speciale Himera sarà presieduta dall’archeologo Prof. Nunzio Allegro e composta dalle Dott.sse Flora Rizzo e Manuela Sinatra. Segreteria, cell. 377.1921450 – 320.0827536.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here