Frane, a Caccamo aggiudicati i lavori per il ripristino della via Sant’Orsola

0
462

In partenza i lavori sulla via Sant’Orsola a Caccamo. Sarà la Mondello Costruzioni di Sant’Angelo di Brolo a intervenire per rendere nuovamente agibile una delle arterie principali nel comune del Palermitano; la strada è rimasta chiusa da novembre 2021 dopo che una frana ha distrutto parte del muro di sostegno in pietrame che la delimita.

L’appalto, espletato dagli uffici della Struttura per il contrasto al dissesto idrogeologico guidata dal governatore Renato Schifani e diretta da Maurizio Croce, è stato aggiudicato per un importo di 482 mila euro. Oltre al ripristino delle pareti in pietra, consolidate con micropali, tiranti e dotate di ringhiera, è prevista anche la ricostruzione di un tratto della rete fognaria, indispensabile per scongiurare le dispersioni d’acqua che ne hanno causato il crollo. Il manto stradale verrà ripristinato anche sulla sottostante via San Pancrazio invasa dalle macerie.

Attualmente è consentito soltanto il passaggio pedonale a vantaggio soprattutto degli abitanti delle case in zona. L’intervento permetterà finalmente di rendere agibile quello che rappresenta, per le sue originarie dimensioni, l’unico percorso utilizzabile dai mezzi di soccorso tra gli angusti vicoli del centro storico.