Interrogazioni all’Ars sugli arretrati ai forestali: contributo della Uila Palermo

0
352

“Apprezziamo i deputati regionali che in queste ore hanno presentato interrogazioni parlamentari sulla questione degli arretrati contrattuali, che il Comando Corpo Forestale intende illegittimamente togliere ai lavoratori forestali. Vogliamo al contempo dare un contributo ai deputati interessati evidenziando che la sentenza della Corte di Cassazione n. 355/2016, cui fa leva l’attuale dirigenza del Comando, non costituisce titolo di credito e neppure si pronuncia sull’accordo sindacale del 14 maggio 2009. La sentenza, peraltro, non risulta sia stata riassunta in giudizio dalla ricorrente Amministrazione, così come sentenziava la Cassazione. La sentenza è liberamente consultabile su internet. Ciò chiarito, resta da sapere quanto sta costando all’erario pubblico l’operazione di indebito recupero di arretrati percepiti legittimamente dai lavoratori tredici anni fa”. Lo dichiarano Giuseppe La Bua, Segretario Territoriale Uila Uil Palermo, e Michelangelo Ingrassia, componente dell’Esecutivo territoriale dell’Organizzazione sindacale.