Le fiamme continuano ad avanzare su Aliminusa, Cerda e Sclafani Bagni, il fumo anche su Cefalù

0
1375

Ancora paura nel nostro Comprensorio.

L’incendio che è divampato oggi ad Aliminusa continua a farsi strada alimentato dal vento di scirocco che ha sferzato per tutta la giornata l’intera isola e quindi anche il nostro territorio.

Abbiamo seguito costantemente l’evolversi della situazione e allo stato attuale non è migliorata.

Lo scirocco ha costantemente alimentato le fiamme che adesso hanno raggiunto anche il territorio di Cerda e Sclafani Bagni. Ettari di uliveti e alberi da frutto sono andati in fumo, e adesso si teme anche per le abitazioni.

Sono tanti gli uomini e le donne della Forestale, dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e della Polizia municipale che stanno operando alacremente per cercare di ridurre al minimo i danni causati dall’avanzare dalle fiamme. Il fumo scaturito dagli imponenti roghi è arrivato anche a Buonfornello, Campofelice di Roccella, Cefalù e altri paesi delle Madonie.

I mezzi aerei hanno potuto solo parzialmente operare nella zona perché impegnati nelle montagne di Monreale, e altri impegnati nei gravissimi incendi nell’isola di Rodi.

https://www.facebook.com/esperonews/videos/2566702586831423