Giornata di festa per sport nei parchi: a Gangi l’unico progetto della provincia di Palermo

0
745

Sport nei Parchi: dove lo sport fa comunità, inclusione e continuo movimento, arriva anche a Gangi, con l’area dedicata in via Veneto (Parco Urbano). L'”Urban Sport Activity e Weekend” è il progetto “Sport nei Parchi” ideato da Sport e Salute S.p.a., la società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita, in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Il Comune di Gangi è tra i protagonisti di un progetto, l’unico nella provincia di Palermo e tra i 50 in tutt’Italia, per un nuovo modello di fruizione dei parchi dove sarà possibile svolgere attività sportiva gratuita durante i fine settimana rendendo l’attività fisica più accessibile.

Ieri, dalle 9 alle 13, l’avvio delle attività sportive che dureranno 12 mesi, messe in pratica dalle associazioni che hanno aderito al progetto e ricevuto un finanziamento di circa 24 mila euro per garantire un servizio gratuito a tutti i cittadini che vorranno fare esercizio e stare insieme.

Quattro le associazioni impegnate, ASD Gangi; ASD Monte Marone; ASD Francesco Scirè e USD Atletico Gangi, in un programma di allenamento per tutte le età e per diverse abilità: danza, aerobica, fitness, ginnastica, motoria, volley, badminton, yoga, calcio e mountain bike.

All’inaugurazione, ieri mattina, presente come testimonial l’ex maratoneta e campione olimpionico Massimo Vincenzo Modica, medaglia d’argento individuale e medaglia d’oro a squadre ai campionati del mondo di atletica leggera 1999 di Siviglia e medaglia di bronzo ai campionati europei di atletica leggera 1998 di Budapest.

I saluti istituzionali sono stati del sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, dell’assessore allo sport Stefano Sauro, del segretario Sport e Salute regione Sicilia Germana Vinci e del coordinatore tecnico del progetto “Sport nei parchi Gangi” Pietro Mocciaro. Presente anche Davide De Simini di Sport e Salute delegato nazionale per lo sport nei territori.

I sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello nel ringraziare le associazioni che hanno dato vita al progetto e alla società ideatrice “Sport e salute” ma anche la precedente amministrazione comunale ha detto: “Il territorio Gangi è caratterizzato da spazi verdi in cui praticare sport ed uno di questi sicuramente è il nostro Parco Urbano che si trasformerà, per il periodo del progetto, in una palestra all’aperto dove sarà possibile condividere questa passione sia per i grandi che per i più piccini”.