Caccamo, il centro illuminato da moderne lampade a LED

Martedì, 08 Febbraio 2022 00:07 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono iniziati a Caccamo i lavori di efficientamento energetico. Infatti in questi giorni gli operai della Smap stanno sostituendo i vecchi corpi illuminanti con moderne lampade a LED.

Un intervento che assicurerà un notevole risparmio energetico (di oltre il 40%) e che si tradurrà in minori costi e maggiori benefici per l'ambiente. Tutto ciò grazie al progetto dell’Unione Madonie che prevede l’intervento negli impianti di illuminazione pubblica di 4306 punti luce di Caccamo, Collesano, Gangi, Geraci, Montemaggiore, Petralia Sottana, Scillato e Sclafani Bagni.
L’efficienza dell’illuminazione pubblica oltre a generare per il Comune un risparmio economico che annualmente può raggiungere anche il 30-35%, contribuisce a ridurre l’inquinamento luminoso ed anche di ottenere alcuni vantaggi indiretti, tra questi la valorizzazione del patrimonio architettonico e ambientale.
L’intervento prevede principalmente la sostituzione di quelle esistenti ormai obsolete con lampade che hanno caratteristiche estetiche-funzionali di maggiore pregio e ubicate nei centri storici.
Si tratta di corpi illuminanti ad ottica aperta, privi di vetro di chiusura, che a contatto con gli agenti atmosferici subiscono la progressiva opacizzazione della sorgente luminosa e del riflettore provocando la conseguente riduzione delle prestazioni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.