Carabinieri sventano furto in una villetta: Tribunale di Termini Imerese convalida l’arresto di due persone

Mercoledì, 29 Dicembre 2021 03:27 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri  intervenivano nei pressi di una villetta, sita in un’area rurale in Misilmeri, ove sorprendevano e bloccavano un uomo e una donna intenti ad uscire dall’abitazione con alcuni lampadari in mano.

Sul mezzo da loro utilizzato veniva rinvenuta altra refurtiva, costituita da mobilio di vario tipo, probabilmente trafugato poco prima dall’interno della stessa abitazione che attualmente non è abitata poiché usata in estate. I  militari della Compagnia di Misilmeri hanno così arrestato 2 persone, residenti a Palermo, per furto aggravato.
L’uomo, un 28enne palermitano, e la donna, una 34enne cittadina straniera, sono stati tratti in arresto e, dopo la convalida presso il Tribunale di Termini Imerese, sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.