Termini Imerese, cade dal viadotto di Buonfornello, gravissima una donna: "In auto c'era mio figlio". I familiari: non ha figli

Sabato, 06 Marzo 2021 01:12 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Stava percorrendo con la sua Fiat Panda l’autostrada Palermo-Catania. Giunta all'altezza dello svincolo di Buonfornello nel comune di Termini Imerese, per ragioni ancora di chiarire, è caduta dal viadotto.

La donna di 32 anni di Barcellona Pozzo di Gotto, dottoressa in servizio al Policlinico, è volata giù da un’altezza di 25 metri. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco, gli uomini della protezione civile quelli dell'Anas e la polizia stradale. La donna in gravissime condizioni è stata trasportata all’ospedale Villa Sofia di Palermo in elisoccorso in codice rosso. Le sue condizioni sono gravissime. Durante le fasi di recupero la donna avrebbe detto che in macchina con lei c'era il figlio. Le squadre di soccorso hanno quindi battuto la zona sotto al viadotto, all'altezza della diramazione per Messina, per cercare il bambino.
Gli agenti della Polizia stradale hanno però parlato con i familiari della ferita a cui hanno detto che la giovane non ha figli.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.