La Sicilia vista dalla Stazione Spaziale Internazionale grazie all'astronauta giapponese Soichi Noguchi

Venerdì, 05 Febbraio 2021 22:31 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Allora incontro ti verran le belle Spiagge della Trinacria isola, dove Pasce il gregge del Sol, pasce l’armento", così scrisse sulla Sicilia il grande e celebre Omero nella sua Odissea.
Secoli fa tutto lo si conosceva da terra, guardare il terreno calpestato era impossibile per il tempo se non salendo sopra un monte altissimo, chissà cosa avrebbero scritto allora gli antichi poeti guardando la meravigliosa Sicilia dall'alto. Oggi grazie alle tecnologie altamente sviluppate, l'uomo ha potuto mettere piede sulla Luna e chissà in un futuro prossimo anche su Marte, tuttavia ci sono posti sulla Terra che ancora devono essere scoperti e altri che si mostrano in tutta la loro bellezza, visibile grazie agli occhi degli astronauti. Complice il cielo terso e privo di nuvole, l'astronauta giapponese Soichi Noguchi attualmente a bordo della Stazione Spaziale Internazionale dove vi è arrivato con la "SpaceX Crew-1", prima missione operativa con equipaggio della capsula Crew Dragon di SpaceX, battezzata "Resilience", ha realizzato degli scatti magnifici della Sicilia. Tra le foto è visibile l'Etna in piena eruzione e con la cima imbiancata dalla neve e poi ancora l'isola vestita di verde e alcune cime innevate, insomma uno spettacolo davvero mozzafiato tanto che la Regione Siciliana ha condiviso le foto anche sui propri social ufficiali. 
Giovanni Azzara



L'Etna 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.