Caltavuturo, i Kalaat pubblicano la cover di Rosa Balistreri “A la Notti di Natali”

Mercoledì, 09 Dicembre 2020 00:31 Scritto da  Pubblicato in Caltavuturo
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’8 dicembre i Kalaat hanno pubblicato la cover di Rosa Balistreri “A la Notti di Natali”. Il gruppo musicale di Caltavuturo, di recente formazione, è composto da Riccardo Rizzitello, Andrea Cosentino, Domenico Li Destri e Razvan Simon.

Nei mesi scorsi per incidere il brano natalizio i Kalaat hanno collaborato con i gruppi i Cicciuzzi di Gangi e i Fataciumi di Polizzi Generosa. Nonostante le difficoltà dovute al periodo storico che stiamo attraversando, le registrazioni sono state effettuate rispettando i decreti imposti dal governo e organizzandosi anche a distanza.
“Lo dedichiamo a chi non c'è più, a chi c'è ancora e lotta, ai sognatori e a chi ha perso le speranze perché questo video, questa canzone è frutto di duro lavoro, sacrifici a dimostrare che se si vuole, si può”. Questo è il messaggio che i quattro ragazzi caltavuturesi hanno pubblicato nei loro social per lanciare il brano natalizio, un messaggio di speranza e amore per queste festività segnato dalla pandemia.
Alle registrazioni hanno partecipato anche Domenico Chiappone, Mario Polizzi, Giuseppe Di Laura e Pierfrancesco Vazzano.
Il nome Kalaat scelto dal gruppo musicale è un omaggio al paese originariamente chiamato “Kalaat-Abi Thur” ovvero castello di Abi Thur, condottiero saraceno. Il 10 settembre di quest’anno è uscito il primo singolo “Virrinedda”, una reinterpretazione del famoso brano di Rosa Balistreri che ha fatto la storia della musica popolare siciliana.
Le parole (riprese da un testo di Luigi Capuana) associata al loro stile ha dato una spolverata al genere folkloristico della Sicilia, dando una nuova sonorità alle vecchie note della celebre Balistreri.
"Per noi – scrivono i quattro giovani - la musica è unione, confronto e mai competizione, tratti umani che ci contraddistinguono anche nella vita di tutti i giorni”.
Il brano è su:
https://www.youtube.com/watch?v=WWl_RGe74YI

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.