Il cefaludese Angelo Lombardo vince al Rally delle Vallate Aretine

Domenica, 26 Luglio 2020 23:43 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Bottino pieno nel fine settimana al Rally delle Vallate Aretine, gara valida per il Campionato italiano rally auto storiche per la scuderia RO racing. In terra Toscana il cefaludese Angelo Lombardo, campione italiano in carica, ha difeso egregiamente il titolo vinto lo scorso anno.

Il pilota di Cefalù, in coppia con “Hars” Ratnayake, a bordo della sua Porsche 911, seguita dal Team Guagliardo, ha dominato platealmente il Terzo raggruppamento, lasciando meno delle briciole ai propri avversari.
I due portacolori del sodalizio di Cianciana, che hanno concluso la gara in sesta posizione della classifica generale, ad Arezzo hanno sempre viaggiato con il gruppo di testa e, soltanto nel finale, hanno ridotto il loro passo, ragionando in ottica campionato.
“Abbiamo iniziato il campionato nel migliore dei modi, era importante fare bottino pieno nella prima gara del campionato – ha detto Angelo Lombardo – il ricordo con la gara aretina non era dei migliori, visto il ritiro dello scorso anno. Adesso guardiamo già al Rally dell'Elba, gara che esalta le mie qualità di guida. Ringrazio il team per avermi dato in mano un mezzo perfetto”.
Entusiasmo alle stelle anche in scuderia.
“Angelo e “Hars” hanno regalato alla scuderia una grande prima di Campionato, continueremo a sostenere i due ragazzi che meritano tanto per il loro valore sia umano sia agonistico – ha detto il direttore sportivo della scuderia Rosario Montalbano – era importante, in ottica campionato rientrare dalla trasferta aretina con una buona riserva di punti e Angelo è stato bravissimo nel seguire i compiti che gli erano stati impartiti”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.