Castelbuono, il Sindaco apprende dal giornale di essere indagato e querela il cronista

Venerdì, 22 Maggio 2020 17:54 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Sindaco di Castelbuono Mario Cicero aveva aperto tranquillamente il quotidiano per leggere le notizie del giorno, ma è trasalito quando in cronaca scopre di essere indagato, insieme al vice sindaco, all’ex segretario comunale e al dirigente tecnico, dalla magistratura di Termini Imerese.

Ma nessuno di loro era stato mai sentito da Polizia e o da giudici o ricevuto qualsiasi comunicazione in merito e domani presenteranno querela contro il giornalista.
“Abbiamo appreso dal Giornale di Sicilia di giorno 22.05.2020 – scrive in una nota - che siamo indagati il Sindaco, il Vice Sindaco, l'ex Segretario comunale Bonomo e il dirigente ing. Sottile, perchè Allegra Santi ha ritenuto opportuno denunciarci in quanto leggiamo dall'articolo, ha ricevuto “pressioni” da parte delle figure istituzionali e tecniche del comune. Avendo massima fiducia e stima nella Magistratura e facendoci forte di un detto che “la verità viene sempre a galla”, oggi non entriamo nel merito della denuncia, lasciando agli organi preposti il lavoro di indagine. Evidenziamo soltanto che non siamo stati sentiti da nessun organo di Polizia o dalla Magistratura, e annunciamo che domani giorno 23.05.2020 alle ore 11:30 i soggetti interessati incontreranno il loro legale per presentare querela a tutela dell'immagine dell'ente Comune e quella personale”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.