Coronavirus: i bambini di Capaci leggono le fiabe per tutte le persone in quarantena

Martedì, 14 Aprile 2020 12:01 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una bella iniziativa arriva da Capaci dove un gruppo di bambini, ogni pomeriggio a partire da domani 15 aprile alle ore 17:00,
grazie ad una collaborazione tra la compagnia teatrale "Teatranti Instabili" e la biblioteca comunale "Francesca Morvillo" di Capaci dove i bambini della compagnia hanno fatto lezione nei mesi scorsi. Dal lunedì al venerdì saranno dunque ben 40 i bambini, tra questi Christian Di Fiore, Giorgia Tarallo, Irene e Aurora Balistreri, Ennio ed Edoardo Tramontana che attraverso il supporto dei genitori e l'impiego degli smartphone potranno collegarsi per poi postare i video sulle pagine Facebook della compagnia teatrale e la biblioteca comunale "Francesca Morvillo". Per l'occasione, i bambini leggeranno le fiabe di Luigi Capuana, autore siciliano della corrente verista vissuto tra il 1839 e il 1915;  "è un onore essere parte di questa comunità - dice Maria Ansaldi, regista della compagnia i Teatranti instabili - la nostra è una comunità unita, ci prendiamo cura uno dell'altro". Lo scopo dell'iniziativa infatti è quello di regalare un momento di intrattenimento e di cultura da e per un luogo che i ragazzi hanno imparato a vivere come la loro casa, il tutto ha chiaramente suscitato gioia nei cuori del bibliotecario Nino Fedele e in quello dell'assessore alla cultura Rita Di Maggio.
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.