Primo caso di Coronavirus a Termini Imerese ma l'uomo di 40 anni non abita in città

Martedì, 17 Marzo 2020 16:32 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)
Nelle ultime ore è rimbalzata la notizia di un caso accertato di Coronavirus a Termini Imerese ma va fatta chiarezza.
Si tratta di un uomo di 40 anni, un marittimo proveniente dal Qatar dove si trovava per questioni di lavoro, ritornato in Sicilia si è recato a fare il tampone presso l'ospedale Cervello di Palermo dove è risultato positivo. Da li si è diretto a Termini Imerese, dove ha la residenza ufficiale (anche se vive prevalentemente a Palermo), per porsi in quarantena rispettando così quanto previsto dal protocollo sanitario del ministero. A seguito del tampone effettuato, l'uomo, asintomatico, trascorrerà la sua quarantena a Termini Imerese con la moglie. Il Comune intanto ha attivato il COC (Centro Operativo Comunale) in caso di un possibile caso positivo all'interno del territorio comunale. 
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.