Si svolgeranno il 24 maggio le elezioni amministrative. Nella Provincia di Palermo 16 i Comuni interessati

Venerdì, 07 Febbraio 2020 18:07 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si svolgeranno il 24 maggio le elezioni amministrative in 61 comuni della Sicilia. Lo ha deciso il governo Musumeci, che ha fissato per il 7 giugno la data dell’eventuale ballottaggio.

 A essere coinvolti dalla tornata elettorale saranno circa 750mila siciliani. Agrigento ed Enna sono gli unici capoluoghi di provincia che andranno al voto. Sono 17 i comuni al voto con sistema proporzionale, 44 con il maggioritario. A essere eletti saranno 860 consiglieri. Per la Provincia di Palermo sono interessati 16 comuni: Aliminusa (maggioritario, 10), Caltavuturo (maggioritario, 12), Carini (proporzionale, 24), Godrano (maggioritario, 10), Isola delle Femmine (maggioritario, 12), Lascari (maggioritario, 12), Misilmeri (proporzionale, 16), Partinico (proporzionale, 24) Polizzi Generosa (maggioritario, 12), Pollina (maggioritario, 10), San Mauro Castelverde (maggioritario, 10), Santa Cristina Gela (maggioritario, 10), Scillato (maggioritario, 10), Termini Imerese (proporzionale, 16), Trabia (maggioritario, 16) e Villabate (proporzionale, 16).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.