Termini Imerese, “Il Mio Dono”: attività di sostegno a favore dei detenuti del carcere promosso dall’associazione “Il Segno”

Domenica, 12 Gennaio 2020 00:03 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Fino al 29 Gennaio è possibile votare il progetto dell’associazione “Il Segno” di Termini Imerese.

L'iniziativa si chiama “Il Mio Dono” ed è Unicredit che, a fronte dei voti ricevuti dalla associazione, contribuirà economicamente alle attività di sostegno alla genitorialità che Il Segno appronta da qualche anno per i detenuti del carcere di Termini Imerese. Proprio in questi giorni, in prossimità della programmazione annuale del trattamento rieducativo, si sta definendo la progettazione di una vacanza, in giugno, a Termini Imerese per le famiglie con figli minori. L'associazione si farà carico, oltre che delle spese di viaggio, del vitto e dell'alloggio, di realizzare dentro il carcere un vero e proprio campo scuola a tema, che i figli potranno vivere insieme ai loro papa e alle loro mamme. Nel pomeriggio mamme e figli potranno andare al mare e fare delle gite alla scoperta delle bellezze del nostro territorio. Considerata l'importanza del mantenimento del diritto alla genitorialità del detenuto, riconosciuto e auspicato dalla legge anche ai fini di un trattamento rieducativo che tenga conto della dignità della persona nella sua interezza, l'iniziativa dell'associazione  Il Segno e di Unicredit è meritoria di troivare il sostegno di tutti. Votare è gratis e si traduce grazie ad Unicredit in un contributo concreto. Sostieni e vota questa organizzazione. il tuo voto farà la differenza. Casa circondariale A. Burrafato - Pranzo di Natale per i detenuti, le loro famiglie e le famiglie dei volontari dell'associazione utilizzando il link: https://www.ilmiodono.it/it/organizzazioni/sicilia/centro_di_solidarietaeculturailsegno_100.html.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.